Finalmente primavera.

“Vorrei due ali di aliante, per volare sempre più distante”. Ma quanti figli aveva Fiordaliso quando cantava “Non voglio mica la luna?”.

I week end cominciano a essere impegnativi, soprattutto perchè la gente si battezza, comuniona, cresima, sposa sempre tra aprile e maggio. Se a questo aggiungiamo anche i ponti dei pic nic, la fine del mondo non vi sembrerà poi così tragica. Sedersi (non dico sdraiarsi) sul divano a scrivere un post su facebook di domenica, i bookmakers lo pagano come la vincita dello scudetto del Benevento.
Il venerdì pomeriggio is the new lunedì mattina. Sabato mattina piscina, sabato pomeriggio compleanno. Domenica mattina cresima (o matrimonio o bar mitzvah, fate come vi pare); al pomeriggio stai ancora al ristorante. Non dico stai ancora a tavola, perchè già sarebbe una conquista. Tuo marito sta a tavola, tu stai fuori a spingere l’altalena e a dar da mangiare alle oche nel laghetto.
In questa agenda fitta di impegni, ovviamente, neanche un attimo per te. Hahahaah scherzavo!. Dicevo, neanche un attimo per caricare una lavatrice o fare la spesa. Ma la domenica sera, loro vogliono la cena e il grembiule lavato e stirato per il giorno dopo.

“Io vorrei, depilarmi per i fatti miei”. Forse era “defilarmi”, ma va bene anche così.

Maggio, mese di comunioni e battesimi.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...